renova
la-storia

La storia

Rivelare le discriminazioni

Nel 1988 Marcella Chiesi fonda Studio DUO, per intraprendere un’attività imprenditoriale nella quale mettere in campo le sue competenze di sociologa e le precedenti esperienze di intervento nel mondo delle aziende per offrire strumenti e metodi per individuare le eventuali discriminazioni e valorizzare la professionalità delle donne.

Sono infatti gli anni in cui stimolati della legislazione europea e da quella nazionale intraprendono le loro attività, sia nel Pubblico Impiego che nelle Aziende private, gli organismi di parità* che proporranno le azioni e i piani finalizzati a rimuovere gli ostacoli all’ingresso e all’affermazione delle donne nei contesti professionali.

I clienti dello Studio sono in questa fase quelle aziende e quelle Pubbliche Amministrazioni che vogliono rendere operative le indicazioni legislative sulla parità e vogliono dotarsi di strumenti di anali delle disuguaglianze di genere per avere consapevolezza degli ostacoli e delle microdiscriminazoni eventualmente presenti al proprio interno.

L’attività dello Studio consiste in ricerche statistiche, organizzative, comportamentali su un tema ancora largamente inesplorato in Italia. La ricerca è affiancata da consulenza e formazione prevalentemente rivolta ai gestori, per rafforzarne le competenze.

*Sono i Comitati Pari Opportunità che nascono per affermare la parità tra uomini e donne sul lavoro – sancita dalla legge 903 del 1977 – e per promuovere le prime azioni positive e i piani triennali, previsti dalla legge 125 del 1990.

Affermare l’ identità e il punto di vista di genere.

Dopo 10 anni di esperienza di consulenza individuale di Marcella Chiesi in tema di sensibilizzazione alla differenza di genere, nasce DUO s.r.l. come espansione e consolidamento delle attività svolte e sviluppo delle aree di intervento finalizzate non più soltanto a un aumento della consapevolezza delle organizzazioni in tema del disequilibrio di genere ma anche alla promozione del cambiamento necessario all’affermarsi delle donne.

Lo Studio Duo fa propri, attraverso una elaborazione originale e unica nel panorama nazionale, i concetti che fanno evolvere l’idea della parità di genere verso quella del valore della differenza. Ricerche empiriche e modelli teorici mettono infatti in luce il contributo di valore e il differenziale che le donne portano nel business e nella Amministrazione Pubblica. È’ un contributo che si esprime come etica professionale, creatività, stili manageriali e di leadership che portano le aziende che includono le donne nei diversi livelli gerarchici a migliorare i propri risultati e ad essere fautrici di innovazione.

In questo periodo Studio Duo sviluppa una forte capacità di fare rete con i luoghi di ricerca, di riflessione e di indirizzo eccellenti a livello internazionale. Esempio ne è la creazione dell’ l’European Institut for Managing Diversity, che raggruppa enti di ricerca e società di consulenza di larga parte dei paesi europei.

Ai clienti della fase precedente si aggiungono grandi aziende globali, banche e assicurazioni leader e amministrazioni regionali e provinciali. Gli interventi di Studio Duo assumono un carattere più sistematico per promuovere la valorizzazione del genere a livello organizzativo e gestionale attraverso il cambiamento della cultura aziendale e delle pratiche che ne derivano. Oggetto del cambiamento sono i sistemi professionali, le modalità di gestione delle competenze, i percorsi di sviluppo di carriera, i comportamenti organizzativi e la leadership del management oltre al ridisegno di soluzioni organizzative che favoriscono la flessibilità.

Si amplia la popolazione aziendale che partecipa agli interventi di formazione e di coaching:

• le donne, interessate a processi di consapevolezza della propria identità di genere nell’esercizio del ruolo professionale e nei percorsi di carriera

• i responsabili intermedi, chiamati a sviluppare comportamenti inclusivi e valorrizzanti

• I board direzionali coinvolti nell’analisi della cultura aziendale e in percorsi di coaching per l’assunzioen di responsabilità verso la promozione del cambiamento

Le Funzioni della Gestione del Personale e/o della Formazione diventano gli interlocutori di riferimento per DUO.

Valorizzare le differenze

Si amplia la rete dei professionisti di DUO, che si qualifica sia per la ricchezza dei profili professionali ed umani, sia per la capacità di connessione e di integrazione reciproca di conoscenze e di esperienze Valore delle differenze ed inclusione rimandano infatti ad un metodo che si nutre di apertura, di capacità di confronto, di scambio.

Gli ambiti di intervento si moltiplicano e la matrice metodologica sviluppata con l’esperienza maturata sul genere costituisce il modo distintivo con il quale Studio Duo approccia le differenze culturali, quelle generazionali e quelle individuali di motivazione, di professionalità, di abilità, imprimendo al diversity management una forma originale e unica. La valorizzazione delle singolarità, il rispetto per diversi bisogni e peculiarità si confermano come basi per favorire il libero fiorire e l’espressione piena del potenziale di ognuno.

Gli interventi formativi diventano più personalizzati e orientati al team e integrano spesso le modalità della formazione nel piccolo gruppo e del laboratorio di apprendimento a percorsi di coaching, di counselling e di sviluppo nei manager della capacità di mentoring e di sponsorship.

L’esigenza di affrontare scenari di cambiamento e di crisi sollecita le realtà aziendali e le pubbliche amministrazioni a valorizzare al meglio tutte le differenze del proprio capitale umano per migliorare le performance e promuovere l’innovazione e a ricercare attraverso percorsi di inclusione nuove risposte ad un mercato globale e ricco di diversità e contraddizioni, che pone sfide continue.

Lo Studio è chiamato dagli Amministratori delegati, dai direttori di specifiche Business Unit o Dipartimenti e dai Servizi Risorse Umane, di imprese nazionali e internazionali, a svolgere attività di assessment della cultura aziendale e delle competenze delle persone, consulenza per lo sviluppo di sistemi di diversity management e per il disegno e l’implemantazione di soluzioni per l’ingaggio e la partecipazione, temporary management su progetti che coinvolgono l’insieme della struttura organizzativa, del management e delle persone per affermare una nuova vision

Home